CORSO TEORICO – PRATICO DI PRODUZIONI CASEARIE “INTRODUZIONE ALLA CASEIFICAZIONE ARTIGIANALE”


Circolo Veterinario Sardo
in collaborazione con
Azienda Agricola Biologica “Massajos
Associazione Agricoltori Biologici – Biosardinia”

 

CORSO TEORICO – PRATICO DI PRODUZIONI CASEARIE
“Introduzione alla caseificazione artigianale”

 

Obiettivi:
Il corso prevede un’introduzione pratica alla trasformazione del latte ed è destinato a tutti coloro che
sono interessati a sperimentare le tecniche di caseificazione e le diverse produzioni realizzabili in un contesto di piccola azienda. Si rivolge in particolare alle trasformazioni in azienda agricola o artigianale considerata la possibilità, con un modesto investimento in infrastrutture e macchinari, di allestire laboratori di caseificazione che producono, a secondo del territorio e della tipologia di latte, formaggi, burro e latticini di qualità. Il corso si rivolge ad operatori agricoli ed appassionati.

Gli incontri si svolgeranno presso
Azienda Agricola Massajos
Località Su Crastu – Nùoro
La partecipazione è riservata a soli 20 partecipanti.
Il costo di iscrizione è di 180 euro.
Per informazioni ed adesioni: 340 6860261 (dott. Pietro Fois)

 

Programma
 1° Giornata 4 Giugno ORE 17-20
IL CENTRO DI REFERENZA PER LE PRODUZIONI BIOLOGICHE
Biol. Andrea Orrù – Responsabile Centro di Referenza Nazionale per le produzioni Biologiche IZS
L’ALLEVAMENTO CON CRITERI BIOLOGICI
rel.: Dott. Pietro Fois – Veterinario Borsista Centro di Referenza Nazionale per le Produzioni Biologiche IZS
IL LATTE: COMPOSIZIONE E QUALITÀ CASEARIA; IL CAGLIO
rel.: Dott.ssa Francesca Cossu – Veterinario Consulente Sicurezza Alimentare
2° Giornata 6 Giugno ORE 17-20
CENNI DI MICROBIOLOGIA ED ENZIMOLOGIA GENERALE E LATTIERO-CASEARIA, STARTER AUTOCTONI E COMMERCIALI, LA COAGULAZIONE DEL LATTE (ACIDA E PRESAMICA)
rel.: Dott.ssa Francesca Cossu – Veterinario Consulente Sicurezza Alimentare3° Giornata 10 Giugno 0RE 17-20
FASI DELLA PRODUZIONE CASEARIA :
dalla rottura della cagliata alla stufatura, salatura e stagionatura del formaggio.
rel.: Bastianino Piredda – Perito industriale e Tecnico Lattiero Caseario

4° Giornata 12 Giugno 0RE 17-20
I DIFETTI DEL FORMAGGIO.
IMPIANTI E ATTREZZATURE: i costi di un minicaseificio.
rel.: Bastianino Piredda – Perito industriale e Tecnico Lattiero Caseario

5° Giornata 14 Giugno ORE 17-20
LE TIPOLOGIE DI FORMAGGIO.
L’ETICHETTATURA DEI FORMAGGI: le denominazioni d’origine e le tipologie di prodotto.
rel.: Dott.ssa Francesca Cossu Veterinario Consulente Sicurezza Alimentare

6° Giornata 17 Giugno ORE 17-20
LA LEGISLAZIONE ITALIANA SUI FORMAGGI:
-L’AUTORIZZAZIONE SANITARIA DELL’ ASL NEL COMPARTO CASERIO:
la normativa del pacchetto igiene.
-ADEMPIMENTI NORMATIVI PER L’ ATTIVITA’ DI TRASFORMAZIONE E
VENDITA: L’autocontrollo Igienico-Sanitario, HACCP e certificazioni di
prodotto nel comparto caseario.
rel.: Dott. Sandro Meloni – dirigente Veterinario Asl n° 3 Nuoro.

7° Giornata 20 Giugno ORE 17-20
FORMAGGIO DA AGRICOLTURA BIOLOGICA, FILIERA CORTA, GRUPPI
D’ACQUISTO e SISTEMI PARTECIPATIVI DI GARANZIA (SPG)
rel.: Dott. Agr. Maurizio Fadda – Biosardinia;
Dott. Cosimo Zidda – Agronomo borsista Centro di Referenza Nazionale per le produzioni Biologiche IZS
Dott. Biol. Andrea Orrù – Centro di Referenza Nazionale per le produzioni Biologiche IZS
Bobore Bussa – Imprenditore Agricolo – Az. Agr. MASSAJOS – Nuoro

– Degustazione prodotti artigianali

8° Giornata 22 Giugno ORE 09.00 – 15.00
Visita presso un mini-caseificio con dimostrazione
pratica di tecnica di produzione e utilizzo strumentazione analitica.
AZIENDA Zootecnico – Casearia Erkiles – Olzai
Pranzo sociale e rilascio attestati

locandina

Contattaci



I nostri Partners

CESPOrdine Veterinari della Provincia di SassariSemene